Valutazioni Finali Esami Preliminari ed Esami di Idoneità

Finalmente l’ Ordinanza Ministeriale concernente la valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020 ha visto la luce.

Posso allora dire che, conformandoci a quanto previsto dalla stessa, contrariamente a quanto in precedenza affermato dal Ministro, “i docenti procedono alla valutazione degli alunni sulla base dell’attività didattica effettivamente svolta, in presenza e a distanza e nel caso in cui non siano in possesso di alcun elemento valutativo il Consiglio di Classe, con motivazione espressa all’unanimità, può non ammettere l’alunno alla classe successiva.

Ho riportato quanto scritto nell’Ordinanza per far capire agli alunni che, se è vero che si può essere promossi anche con qualche voto negativo (che comunque andrà recuperato a settembre),  non è però vero che si possa fare a meno di seguire la Didattica a Distanza (D.I.D.) quindi ragazzi datevi da fare.

Gli esami preliminari all’Esame di Stato (per i candidati privatisti) si svolgeranno con le medesime modalità dell’Esame (solo un colloquio in presenza) “a decorrere dal 10 luglio 2020 ed entro il 1° settembre, o comunque entro l’inizio della sessione straordinaria”

Per quel che riguarda poi gli Esami di Idoneità si svolgeranno in presenza a decorrere dal 25 giugno 2020 con  modalità e  misure di prevenzione analoghe a quelle degli Esami di Stato.

In  tempi molto brevi sarà predisposto un calendario nominativo che sarà portato a conoscenza dei candidati.

Auguro a tutti, professori ed alunni, un buon proseguimento del lavoro fin qui fatto.

La Coordinatrice Didattica

Carla Fiorino

Torna su